CHE COSA VUOL DIRE EUTANASIA DIGITALE? PARLIAMONE.

Quattro

Pubblicato il: 21 Dicembre 2019

La mediazione sensoriale, il passaggio fondamentale. Ormai non ci fidiamo più dei nostri sistemi di rilevamento della realtà, qualunque cosa essa, in realtà sia. Ormai abbiamo bisogno che un ente terzo, universalmente accreditato, sia in grado di fornirci le sue indicazioni relative alle nostre percezioni. Fa caldo? Fa freddo? Che ore sono? Dove sono? Sono tutte cose che ci dicono, e che noi prendiamo per vere. E non solo queste. Ci fanno sapere se abbiamo fame, e di che cosa, se sia vestiti in modo appropriato oppure no. E nel fare tutto questo, dichiariamo la nostra inadeguatezza all’assenza di condivisione, all’esistenza individuale. Esprimiamo preconcetti, rappresentiamo pregiudizi. E lasciamo ogni sorta di traccia della nostra maldestra essenza, cercando invece di non comprometterci. Senza ESSERE.

Torna alla home